sabato 26 settembre 2009

E' UNA VERGOGNA!!! IT'S A SHAME!!!


questa mattina, in una delle mail arrivate,
ho trovato l'immagine che vedete qui sopra

la scritta mi ha inquietato
e sono andata a vedere di cosa si tratta:
il governo canadese (ancora lui!!)
ha approvato la possibilità di importare
pelo di cane e gatto
per poterlo usare nell'abbigliamento

vale a dire:
uccidere gatti e cani per il loro pelo!!

non bastavano le foche....
ora anche gli animali domestici sono a rischio:
che importanza può avere?
tanto non sono canadesi!

CHE VERGOGNA!!!!!!!

per leggere l'articolo (in inglese) il link è
http://www.thestar.com/news/canada/article/699762

this morning, reading my emails,
I found the photo you can see above

reading the words on this, I wonder what it is and,
reading the article you'll find here,
I found that canadian government (again!!)
says yes about import cat and dog fur

IT'S A SHAME!!!!!!!

venerdì 31 luglio 2009

IMPORTANTISSIMO!


immagine dal sito http://www.prontofido.net/

Se vedi un animale abbandonato IN AUTOSTRADA invia un SMS al 334.105.10.30 indicando località, provincia, direzione di marcia e l’ora dell’avvistamento.

E’ un' iniziativa di Autogrill e Polizia Stradale. http://www.prontofido.net/
Se vedi un animale abbandonato in altri posti, chiama il 112 o i vigili del comune di competenza.

giovedì 30 luglio 2009

ISTRUZIONI GRATIS UNCINETTO - FREE CROCHET TUTORIALS

a chi piace lavorare ad uncinetto? ecco alcuni siti con spiegazioni gratis
do you like to crochet? here there are many free tutorials for youuna borsa a forma di gattino (iscrizione gratis)
a cat for a bag! (free login)
piccoli cuori
little hearts

spiegazioni gratis ma bisogna iscriversi
free tutorial but you must login (free)

spiegazioni gratis ma bisogna iscriversi
free tutorial but you must login (free)

spiegazioni gratis ma bisogna iscriversi
free tutorial but you must login (free)spiegazioni gratis ma bisogna iscriversi
free tutorial but you must login (free)

TUTORIAL GRATIS PER NATALE - FREE XMAS TUTORIALS

girando, girovagando, cercando........ ecco una lista di tutorial di idee da preparare per il prossimo Natale
surfing.... here there are many tutorials for next Xmas


riciclando vecchie riviste ecco un albero di Natale - recycle your old magazines and prepare a nice Xmas tree






una stella di Natale di carta per i vostri pacchi - paper poinsettia







ricicliamo vecchi Cd con colori e polverine luccicanti let's recycle old CD's








piccole renne da utilizzare in vari modi
reindeers you can put everywhere you want








una bella cartolina pop-up tutta luccicante
glittered pine card









un piccolo abete con luci - mini xmas tree with lights






pacchi che si aprono in fretta (con un piccolo trucco) - quick-open wrapper (there's a trick in it somewhere)

venerdì 17 luglio 2009

UN SITO PER TANTI PROGETTI GRATIS - FREE TUTORIALS

ho scovato il blog "Easy Craft Projects" che si occupa di creazioni di tanti tipi
I've found the blog "Easy Craft Projects" where you can find many different tutorials

sul blog troverete spiegazioni su: lavori con i bambini, creazione di gioielli, trasformazione di oggetti, preparazioni per le feste come natale....
in this page you'll find many tutorials: kidìs projects, jewellery making, altered projects, seasonal projects.....

venerdì 5 giugno 2009

L'AMAZZONIA SOTTO LE SCARPE

Quando acquistate, pensate a ciò che fate......


tratto da beppegrillo.it


Le vacche al posto degli alberi, i pascoli dei boschi e delle foreste. Greenpeace in un rapporto della scorsa settimana dimostra che la scomparsa dell'Amazzonia dipende dall'aumento illegale di aree destinate a pascolo a causa della domanda delle grandi catene internazionali e dei brand del lusso. La massaia che compra al supermercato una bistecca, o in un negozio del centro un paio di scarpe, una borsa di marca o un cosmetico è complice inconsapevole della distruzione della più grande area verde del pianeta. L'industria della carne e del cuoio vale cinque miliardi di euro all'anno per il Brasile che vuole raddoppiarla in breve tempo. E' il solito vecchio gioco del denaro, delle multinazionali. Trasformare il pianeta in merce. L'ambiente in azioni di Borsa. Senza lasciare impronte. Il mandante è sempre coperto.
L'azienda committente è alla fine della catena e al riparo da sguardi indiscreti. Si dovrebbe introdurre in ogni Paese l'assoluto divieto di intervenire sull'ambiente per fini di lucro. L'ambiente appartiene agli abitanti della Terra. La carne è il nuovo dollaro. Rispetto alla banconota verde ha un vantaggio: si può mangiare. Ma anche uno svantaggio: distrugge il pianeta.
Nel mondo ci sono più di un miliardo di vacche, un quarto della superficie terrestre serve per il bestiame. Negli USA la carne è un business formidabile. 36 miliardi di dollari, il 7% del volume di affari dei supermercati, ma solo lo 0,2% dell'intera forza lavoro USA. Un plusvalore stratosferico. Il mondo è un immenso scannatoio a ciclo continuo. Solo negli Stati Uniti sono macellate 100.000 vacche al giorno.

Da Ecocidio di Jeremy Rifkin:
"Il 70% dei cereali prodotto negli Stati Uniti viene utilizzato per l'alimentazione animale. Sfortunatamente, fra gli animali domestici, i bovini sono i convertitori meno efficienti di energia. Per fare un kg di carne di manzo all'ingrasso, ci vogliono nove kg di mangimi: di questi sei consistono di "cereali e sottoprodotti, e tre di fibra". Solo l'11% del mangime finisce per produrre carne... Negli Stati Uniti, ogni anno vengono utlizzate 157 milioni di tonnellate di cereali, legumi e altre proteine vegetali adatte all'alimentazione umana per nutrire il bestiame destinato a produrre i 28 milioni di tonnellate di carne consumate dall'uomo". Il panino imbottito di carne è l'ultima arma di distruzione di massa.

Dal sito di Grenpeace:
"Le prove raccolte dimostrano, infatti, che i giganti del mercato della carne e della pelle brasiliani - Bertin, JBS, Marfrig - vengono regolarmente riforniti da allevamenti che hanno tagliato a raso la foresta ben oltre i limiti consentiti dalla legge. Le materie prime, frutto di crimini forestali, ‘sporcano’ le filiere produttive di tantissimi marchi globali e distributori. Tra questi: Adidas, BMW, Geox, Chateau d’Ax, Carrefour, EuroStar, Ford, Honda, Gucci, Ikea, Kraft, Cremonini, Nike, Tesco, Toyota, Wal-Mart".

domenica 3 maggio 2009

PENSO CHE SIA GIUSTO!!






purtroppo, è già stato deciso di sprecare un bel sacco di euro pubblici!
forse qualcuno crede che i soldi cadano dagli alberi come le foglie in autunno.....

giovedì 1 gennaio 2009

BUON ANNO + TUTORIAL GRATIS

innanzitutto buon 2009!, malgrado tutto ciò che ci propina la cronaca ogni giorno...
first of all happy new year! in spite of the worldwide news...



ed ora alcuni link di spiegazioni gratis in video
a list about free tutorials in video



una palla fatta di fiori di carta - a paper flower ball


il miglior modo di piegare le buste di plastica - the best way to fold your shoppers

questi cactus non moriranno mai: sono dipinti su sassi! - stone cactus project

avete mai pensato di aprire una bottiglia di birra con un pezzo di carta?
how to open a beer bottle with a piece of paper